Verissimo, Silvia Toffanin si commuove e piange per la Prati:”Spero che tua sia uscita da questa setta..” [VIDEO]

Verissimo, Silvia Toffanin si commuove e piange per la Prati:"Spero che tua sia uscita da questa setta.." [VIDEO] 1

Pamela Prati ha parlato, ha scelto Verissimo e la dolce Silvia Toffanin per raccontare la sua verità. Un intervista molto sentita che ha tratto ha visto le lacrime della showgirl disperata nel pensare che Mark esiste ancora.

“Io spero ancora che Mark Caltagirone esista in qualche parte del mondo, mi manca tantissimo, mi mancano i suoi messaggi”. Così Pamela Prati a “Verissimo” racconta della sua relazione con un uomo probabilmente inesistente, basata soprattutto su un rapporto virtuale. Prati inizia l’intervista consapevole di questo: “Non esiste, lo ho capito in questi giorni – racconta – Fino all’ultimo ci ho creduto veramente. Mi era stata proposta la fiaba, l’uomo ideale, la famiglia che ho sempre desiderato”, spiega la showgirl. Che poi aggiunge, quasi in lacrime: “Avevo bisogno di quell’amore in un momento di fragilità”. La donna si definisce “spaventata” perché non sa “cosa ci sia dietro” al presunto raggiro.

Finisce in lacrime l’intervista di Silvia Toffanin a Pamela Prati durante l’ultima puntata di “Verissimo” andata in onda sabato. A piangere è la showgirl: “Questa volta piangi con le lacrime, l’altra volta non c’erano”, commenta la conduttrice e padrona di casa, che sottolinea come anche la manager Eliana Michelazzo avesse pianto senza lacrime in studio. Toffanin però non riesce a fare a meno di emozionarsi: con gli occhi lucidi anche lei, commenta la storia “terribile” nella quale potrebbe essere finita Prati come vittima di un raggiro che la vede legata a un uomo inesistente, Mark Caltagirone. “Se eri in una setta o eri plagiata mi dispiace molto”, spiega Toffanin, “Ma ora basta, se vuoi sei fuori”.



Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui nella navigazione prendiamo atto che tu sia d'accordo con questo, buona visita.