Trono Over, la reazione di Armando dopo lo scontro con Maria De Filippi [FOTO]

Trono Over, la reazione di Armando dopo lo scontro con Maria De Filippi [FOTO] 1

Duro scontro tra Maria De Filippi e Armando durante l’ultima puntata del Trono Over.


Tutto è iniziato quando Armando durante la puntata ha attaccato Veronica insinuando che abbia una storia con una persona fuori dalla trasmissione tra l’altro fidanzata.

Veronica smentisce la versione di Armando e scoppia in lacrime ma l’uomo continua ad infierire parlando agli opionionisti cercando di fomentarli contro la dama, ma a quel punto Maria De Filippi furiosa attacca e asfalta Armando che nulla può contro l’ira della queen:

Armando smettila, stai rompendo le scatole te lo dico proprio con chiarezza, basta. C’è una ragazza al centro che piange e tu continui a dire a Tina e Gianni con chi va lei, non va con nessuno, non sta neanche con te, basta!”.

Ma come fai con una donna con cui sei stato a fregartene a tal punto, insinuando che ha incontri occasionali con un uomo al di fuori di qua. Quando sai che è una mamma, tu te ne freghi! E ci cammini sopra! Dopo c he ci sei uscito e dopo che lei ha pianto per te! Armando sei un uomo! Hai visto solo donne che hanno pianto per te e lei è l’ennesima! Sta girando pagina, sta andando oltre e tu continui. Mettiti al posto di Lucia allora e fai la trasmissione….Non se ne può più.

Armando non ha perso però il suo spirito, ecco come ha risposto a chi lo ha attaccato su Instagram e il suo ultimo post:

Trono Over, la reazione di Armando dopo lo scontro con Maria De Filippi [FOTO] 2
Trono Over, la reazione di Armando dopo lo scontro con Maria De Filippi [FOTO] 3
Trono Over, la reazione di Armando dopo lo scontro con Maria De Filippi [FOTO] 4

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui nella navigazione prendiamo atto che tu sia d'accordo con questo, buona visita.