Temptation Island, Antonella Elia schiaffeggia Pietro e lo lascia, poi ci ripensa

Temptation Island, Antonella Elia schiaffeggia Pietro e lo lascia, poi ci ripensa 1

Altro che viaggio nei sentimenti, questa edizione di Temptation Island è stato un continuo di colpi di scena che hanno scosso il pubblico da casa.

Antonella Elia l’avevamo lasciata martedì sera furiosa con Pietro Delle Piane che durante il falò ha beccato anche un ceffone per il presunto bacio dato ad una tentatrice, la showgirl nerissima ha detto di non voler più stare con Pietro ed è uscita da sola dal villaggio:

Sarò da sola Pietro, io non voglio te e non voglio nessun uomo. Tu avresti dovuto tutelarmi. Mi hai offeso profondamente. Non mi rivolgere più la parola, io non ti voglio più vedere. Io ci sono rimasta malissimo per tutte le parole che hai avuto contro di me, se tu fossi un uomo adulto avresti capito. Pietro io spero che tu non esca di qua come un coglione, perché io ti voglio bene. Ecco perché non ti sposo, perché tu non riesci a mantenere il controllo, tu perdi il controllo. Quando avrai trovato il tuo controllo 

Antonella un mese dopo il falò di confronto, durante l’incontro con Filippo ha rivelato di aver sentito Pietro e di aver iniziato a riallacciare i rapporti con lui, durante la chiacchierata con il conduttore, Delle Piane si è presentato con un mazzo di rose chiedendo ad Antonella di perdonarlo e dopo qualche tira e molla i due sono usciti insieme, il web impazzito.

Ma non è finita qui, Antonella dopo qualche giorno dall’incontro con Filippo ci ha tenuto a rettificare alcune cose, ha rivelato di aver preso una pausa con Pietro perche rivedendo le scene durante le puntate serali la rabbia e la delusione hanno ripreso il sopravvento, la donna però ha cercato anche di difendere Pietro dicendo che ha tanti lati positivi:

Temptation Island, Antonella Elia schiaffeggia Pietro e lo lascia, poi ci ripensa 2

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui nella navigazione prendiamo atto che tu sia d'accordo con questo, buona visita.