Temptation Island, Annamaria e Antonio sono la prima coppia Nip

Temptation Island, Annamaria e Antonio sono la prima coppia Nip 1

Temptation Island è alle porte, le prime sue coppie Vip sono state svelate, manca di sapere le prime coppie Nip di questa edizione mista.

Qualche ora fa la pagina Instagram di Temptation Island ha rivelato l’identità della prima coppia Nip, parliamo di Antonio e Annamaria, lui 33 anni e lei 45 vengono della Campania, ecco le parole del ragazzo:

“Sono certo di due cose nella vita: che sono napoletano e che mi piacciono le donne. Il problema sono io, ho fatto degli errori in passato, ma voglio partecipare a Temptation per dimostrare ad Annamaria che sono cambiato, ho messo la testa a posto”.

Queste invece le esternazioni di Annamaria:

“Lo perdono sempre perché ho paura di rimanere da sola. Ma voglio capire adesso se è davvero la persona adatta a me, non tanto per l’età, ma per l’immaturità che mi ha dimostrato fino ad ora”.

Filippo svela come sarà questa nuova edizione di Temptation Island in un intervista a Blogo:

“Prima di partire, siamo stati tutti quanti sottoposti ai test sierologici, più volte. I protagonisti di Temptation Island, le coppie e i single, sono stati scelti da più di un mese e già, quando sono stati scelti, hanno effettuato i primi test sierologici. Poi, sono stati rifatti periodicamente. Sono partiti in sicurezza e, prima di partire, hanno rispettato un periodo di isolamento, sia le coppie che i ragazzi single e le ragazze single.”

“Una volta entrati nel villaggio, da quel momento, periodicamente, verranno ri-effettuati i test. Nel villaggio, non può entrare nessuno e loro, ovviamente, non possono avere contatti con nessuno dall’esterno. Infatti, le eventuali esterne saranno fatte tra di loro e non potranno uscire. Non potranno, ad esempio, andare in un ristorante. Semmai dovessero andare in un’altra spiaggia, sarà una spiaggia isolata dove non c’è nessuno. E’ come se loro vivessero in una bolla di vetro, super-protetti.Com’è successo al GF Vip. Vedrete in onda, quindi, lo stesso Temptation Island di sempre ma con tutte queste precauzioni”. 

Per quanto riguarda il personale,anche loro sono stati tutti quanti sottoposti ai test sierologici. Ad esempio, quando andiamo a fare colazione, pur vivendo in questa bolla COVID-free, per andare al bar, ci mettiamo la mascherina. I montatori, per esempio, nei gabbiotti, se stanno a distanza di due metri, non hanno le mascherine. Se sono costretti a stare più vicini devono indossarla”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui nella navigazione prendiamo atto che tu sia d'accordo con questo, buona visita.