La pupa e il secchione, una pupa bacia un secchione, ma lei fuori si starebbe per sposare [VIDEO]

La pupa e il secchione, una pupa bacia un secchione, ma lei fuori si starebbe per sposare [VIDEO] 1

È iniziata la terza edizione de La pupa e il secchione e viceversa, storico programma di Italia 1 la cui ultima edizione andò in onda ben 10 anni fa.

Il programma in una versione moderna, senza studio ma registrato in un villaggio un po’ stile documentario, vede tra le protagoniste femminili Stella Manente, conosciuta ai più per le frasi pronunciate durante il gay Pride dove invocava Hitler, ma in queste ore a far discutere e il suo bacio con il secchione De Benedetti mandato in onda ieri sera durante la seconda puntata del reality su Italia 1.

Non ci sarebbe nulla di male insomma se non fosse che Stella fuori è fidanzata, anzi come da lei specificato, quasi sposata, e quando Paolo Ruffini le chiede spiegazioni lei risponde così:

“In realtà ci stavamo coccolando. Era uno scambio d’affetto. Ok, ci siamo baciati, ma si tratta davvero di affetto. Ricordiamoci che io sono seriamente fidanzata, diciamo quasi sposata”.

Facciamo un salto indietro a qualche mese fa quando Stella furiosa , per il ritardo che il gay Pride le aveva procurato bloccando le strade e i mezzi pubblici, invocava Hitler:

 “Cioè io sto perdendo il treno in mezzo a questa massa di ignoranti, andate tutti a morire c***o, perché Hitler non esiste più? Sarebbe dovuto esistere Hitler, cioè guarda che massa di gente ignorante che sta bloccando la strada, vorrei capire la polizia dov’è, forse a farsi le s***e perché non ha un c***o da fare. Una vergogna guarda […] è solo per questo che l’Italia è in rovina”.

Stella durante la prima puntata de La pupa e il secchio è voluta tornare sull’accaduto chiedendo nuovamente scusa per le sue parole poco carine:

“Mi trovavo senza saperlo al Gay Pride, lo so che è grave ma non sapevo nemmeno cosa fosse un Gay Pride, mostrando tutta questa manifestazione e dicendo delle brutte parole ne è uscito un caso mediatico, mi vergogno come persona per aver nominato Hitler, però capita che il nostro cervello non è collegato alla nostra bocca”. 

Qui il bacio di Stella e De Benedetti:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui nella navigazione prendiamo atto che tu sia d'accordo con questo, buona visita.