Ivana Mrazova torna in Italia dopo la lunga assenza dovuta all’emergenza CoronaVirus

Ivana Mrazova torna in Italia dopo la lunga assenza dovuta all’emergenza CoronaVirus 1


Ivana Mrazova, per oltre due mesi è stata lontana dall’Italia e dal suo fidanzato Luca Onestini pet colpa dell’emergenza CoronaVirus, la modella è partita per la Repubblica cieca poco prima del blocco, quindi è stata costretta a rimanere nella sua città natale per tutto il tempo della quarantena. Dopo più di due mesi sembra che però la donna sia riuscita a tornare in Italia;

Mi sono organizzata con mio cognato e un nostro amico per portarmi con la macchina perché non c’è altro modo per arrivare e quindi, con tutta la documentazione giusta, siamo partiti ieri notte. Siamo arrivati ai primi confini che sono quelli tra Repubblica Ceca e Germania, ci hanno controllato e ci hanno fatto entrare però poi è arrivato il primo problema ai confini con l’Austria. Lì ci hanno detto di tornare nella Repubblica Ceca perché non ci avrebbero fatto entrare. Io ho chiesto come mai visto che avevamo tutti i documenti, ci siamo messi a discutere e dopo ci hanno detto che mancava un documento per i ragazzi quindi ho fatto una telefonata, è arrivato il documento e con quello ci hanno fatto passare dicendoci che non ci saremmo potuti fermare da nessuna parte in Austria. Siamo arrivati al confine con la Svizzera e lì niente, ci hanno detto che non ci avrebbero fatto passare e che non c’era niente da discutere. Dovevamo quindi tornare in Austria e farla tutta quindi, anche se ci mancavano solo 180 km per arrivare a Milano, dovevamo farne altri 500 per arrivare in Italia […] alla fine siamo arrivati in Italia senza nessun problema solo che i ragazzi dovevano rientrare in Repubblica Ceca entro 24 ore quindi, dato tutto il tempo perso, non ce l’avrebbero fatta. […] Siamo riusciti a trovare una soluzione e devo ringraziare la mia agenzia e quindi sono arrivata. […] Era veramente un viaggio lungo e molto stressante. Quando ai confini mi hanno detto che non ci facevano entrare vi giuro che mi è venuto una testa bollente e ho detto: “Ora ci manca solo che mi controllano la febbre!“.

Ivana comunque per altre sue settimane non potrà vedere Luca dato che dovrà rispettare la quarantena nel suo domicilio:

Adesso mi farò mia quarantena di due settimane […] io dovevo rientrare al mio domicilio dove farò la mia quarantena e quindi non posso con Luca perché lui va a lavoro, dal lunedì al venerdì, in radio e quindi non può stare con una persona che è in quarantena. Questa è l’unica cosa un po’ così però ce l’abbiamo fatta per più di due e mesi e ce la faremo anche per altre due settimane.

Finta ISA E CHIA

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui nella navigazione prendiamo atto che tu sia d'accordo con questo, buona visita.