Grande Fratello Vip, a rischio squalifica altri tre concorrenti

Grande Fratello Vip, a rischio squalifica altri tre concorrenti 1

La squalifica di Salvo Veneziano ha fatto discutere e non poco il web, dopo la decisione del Grande Fratello Vip presa nei confronti del siciliano per i suoi commenti pesanti su Elisa e Paola, nel mirino ci sono altri tre concorrenti.

Stiamo parlando di Sergio, Patrick e Pasquale, ex gieffini rinchiusi nel privè insieme a Salvo, che hanno riso alle frasi del concorrente squalificato facendo sorgere una domanda, dato che hanno partecipato goliardicamente imitando anche Salvo e ridendo alle affermazione poco carine di quest’ultimo, dovrebbero essere espulsi anche loro? Questa domanda se le posta Striscia la notizia che ha aperto un sondaggio sul suo sito ufficiale:

“Il GF Vip ha deciso di eliminare Salvo Veneziano in seguito alle sue affermazioni sessiste nei confronti delle due concorrenti Elisa De Panicis e Paola di Benedetto. Ma il Gf VIP non avrebbe dovuto squalificare anche Patrick, Pasquale e Sergio, testimoni e complici delle affermazioni di Salvo?”.

Grande Fratello Vip, a rischio squalifica altri tre concorrenti 2

Nel frattempo vi riproponiamo il comunicato del Grande Fratello Vip sulla squalifica di Salvo:

Salvo Veneziano è stato squalificato.
Il provvedimento è stato preso a causa di alcune sue espressioni e affermazioni che hanno violato le regole e lo spirito stesso del programma.

“Essere un concorrente – gli è stato riferito leggendogli la motivazione del suo allontanamento – comporta delle responsabilità importanti, sia nei confronti del pubblico, sia nei confronti degli altri inquilini della Casa”.

Come conseguenza della squalifica, Salvo deve abbandonare immediatamente la Casa e il gioco.

Il televoto di questa settimana è quindi annullato. Tutti gli utenti che hanno espresso il proprio voto tramite sms nella sessione annullata verranno rimborsati. #GFVIP

Grande Fratello Vip, a rischio squalifica altri tre concorrenti 3

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui nella navigazione prendiamo atto che tu sia d'accordo con questo, buona visita.