Giancarlo Magalli attacca Adriana Volpe, la conduttrice replica per le rime [VIDEO]

Giancarlo Magalli attacca Adriana Volpe, la conduttrice replica per le rime [VIDEO] 1

Adriana Volpe dopo il Grande successo del Grande Fratello Vip, che le ha regalato un affetto enorme da parte del pubblico da casa, ora è la conduttrice di “Ogni mattina” nuovo contenitore del canale TV8, per la prima volta in diretta.

Un esperimento nuovo che è partito discretamente bene con uno share medio dell’1%, ma c’è da considerare che questo è il primo programma in diretta di TV8 e che quindi c’è da farla ingranare, inoltre in un periodo estivo come questo è più facile che le persone non guardino la Tv.

Ma questi dati sono stati il motivo delle prese in giro di Magalli che sui social ha pubblicato questo post contro l’ex collega:

Giancarlo Magalli attacca Adriana Volpe, la conduttrice replica per le rime [VIDEO] 2
Giancarlo Magalli attacca Adriana Volpe, la conduttrice replica per le rime [VIDEO] 3

Adriana in diretta stamane ha risposto per le rime come una vera Queen, ecco il discorso è il post Instagram contro Magalli:

“Caro Giancarlo questo gesto 🤫 non me lo fai! Hai provato per tanti anni a farmi stare zitta, ma non ci sei mai riuscito e non ci riuscirai neanche questa volta. Sai quando sono stata in silenzio? Quando una trasmissione come i Fatti Vostri ,condotta anche da me e da Marcello ,dal 9-10 % è passata ,con la tua conduzione in solitaria, al 5-6% di share. Da 3 anni in costante caduta libera. Sono stata in silenzio senza paragonare una rete storica come Raidue, abituata a ben altri numeri rispetto ad una rete giovane come tv8.
Mi offende questo gesto 🤫
E zitta non rimango soprattutto oggi che rappresento una squadra di persone che sta lavorando e difendo una rete che si sta costruendo un futuro e va rispettata. I giovani vanno incoraggiati. Peccato che tu i giovani li temi. Tu caro Giancarlo con questo gesto 🤫 – sempre a voler zittire- non hai rispetto del prossimo e soprattutto delle donne E questo non te lo consento”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui nella navigazione prendiamo atto che tu sia d'accordo con questo, buona visita.