GFVIP, AresGate, Dagospia lancia la bomba, ecco chi è Lucifero

GFVIP, AresGate, Dagospia lancia la bomba, ecco chi è Lucifero 1

È scoppiato l’AreaGate, lo scandalo partorito due giorni fa dalle dichiarazioni di Adua Del Vesco e Massimiliano Morra sulle presunte sette nelle quali sarebbero cascati qualche anno fa.

Nel chiarimento, Adua parla di Teo, Teodosio Losito, suo amico e creatore di molte fiction di successo morto suicida l’8 Gennaio 2019, e poi parla di un “Lucifero” che secondo Dagospia altro non è che Alberto Tarallo, compagno di Teodosio Losito e produttore appunto delle serie nelle quali recitavano Adua e Massimiliano come Furore, Il peccato e la vergogna è tante altre:

AL ‘GF VIP’ SBUCA IL “LUCIFERO” DELLA TV – PESANTISSIME CONFESSIONI NOTTURNE TRA ADUA DEL VESCO E L’EX MASSIMILIANO MORRA. SI FA RIFERIMENTO AL SUICIDIO DI TEO LOSITO (REGISTA CON CUI ENTRAMBI HANNO LAVORATO), NONCHÉ COMPAGNO DEL PRODUTTORE TV ALBERTO TARALLO, COLUI CHE INVENTÒ LA STORIELLA DI ADUA CON GABRIEL GARKO – È TARALLO IL “LUCIFERO IN PERSONA” CHE LI HA CONVINTI A STACCARSI DA OGNI TIPO DI AFFETTO, MOTIVO PER IL QUALE HANNO DOVUTO AFFRONTARE POI UN PERCORSO DI PSICANALISI? ADUA: “IO A UN CERTO PUNTO NON VOLEVO PIÙ VIVERE. NON CE LA FACEVO PIÙ“ – VIDEO

GFVIP, AresGate, Dagospia lancia la bomba, ecco chi è Lucifero 2
GFVIP, AresGate, Dagospia lancia la bomba, ecco chi è Lucifero 3

E il suo il sorriso che Adua sognava di notte? Quel sorriso allungato sul volto? Insomma questa storia a noi ha scosso, e non solo a noi, crediamo un po’ a tutti i telespettatori che mai avrebbero creduto che ci potesse essere così tanto dietro le fiction che noi abbiamo amato e seguito, in attesa di commenti dal diretto interessato vi riproponiamo le parole di Adua e Massimiliano sulla morte di Teodosio Losito secondo l’attrice “Istigata”:

Pochi minuti fa al Grande Fratello Vip è stato affrontato nuovamente il discorso shock delle “Sette” da Adua e Massimiliano che hanno parlato della morte di Teodosio Losito:

Massimiliano: 

“non so cosa lo abbia spinto a fare quel gesto, ho sentito varie ipotesi di gesti ancor prima di quello”

Adua: 

“non credo sia suicidio, credo si tratti di istigazione al suicidio”

A quel punto la regia del Grande Fratello ha prontamente staccato e cambiato inquadratura. La vicenda si fa sempre più misteriosa.

Ecco le parole di Adua su Teo:

Quando sono andata a Milano è cambiato tutto. […] Io se rimanevo facevo la sua fine. Tu non sai cosa ho passato?! Ero veramente sola e avrei fatto quella fine lì. Lui è morto il 9 gennaio. Il Natale prima mi accompagnò lui in aeroporto e mi abbracciò fortissimo e mi disse che aveva bisogno di calore umano, non me lo dimenticherò mai. Con quella sua cosa che ha fatto lui ha liberato me, altrimenti non sarei stata qui.

Io comunque mi sogno anche Teo… e poi l’altro che mi abbracciava con il suo sorriso e mi pugnalava nella schiena. Dici che lui è Lucifero?

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui nella navigazione prendiamo atto che tu sia d'accordo con questo, buona visita.